Piastra Starship

Ad ultrasuoni e infrarossi, per la laminazione del capello

229,00 

Disponibile

La rivoluzionaria tecnologia con cui è stata realizzata Starship, ti consente in poche e semplici mosse di effettuare la laminazione del capello per un risultato eccezionale, come dal parrucchiere. Questa piastra a freddo, da utilizzare esclusivamente con il prodotto Lamination Treatment, è perfetta per chiome opache, danneggiate e tendenti al crespo. Già al primo utilizzo, il capello risulterà completamente ristrutturato, morbido ed estremamente lucido. La combinazione di ultrasuoni e infrarossi infatti, consente la formazione di una pellicola esterna protettiva che chiude ermeticamente il capello senza mutarne la struttura ma rendendolo luminoso, forte e sano.

Contiene un flacone di Lamination Treatment

COD: 8388766590792 Categoria: Tag: , ,

Una rivoluzionaria piastra a freddo per la laminazione del capello. Bella come dal parrucchiere!

Federico

Come si usa?

Lavare bene i capelli, tamponare e dividere in zone. Applicare Lamination Treatment su tutte le lunghezze e passare la piastra ciocca a ciocca. Consigliati almeno 5 passaggi perché il trattamento abbia l’efficacia desiderata. Una volta passata tutta la chioma, sciacquare con cura e procedere alla piega.

Gli ultrasuoni di Starship agitano le molecole di Lamination Treatment facendo evaporare l’acqua e veicolando in profondità i principi ricostruttori e condizionanti. Gli infrarossi invece vanno a sigillare le squame del capello facendo rimanere al suo interno le sostanze veicolate dagli ultrasuoni. Starship è dotata di un dispositivo per regolare la potenza degli ultrasuoni fino allo spegnimento.

Specifiche tecniche

• Voltaggio: 100-250 V

• Piastra: ultrasuoni e raggi infrarossi

• Dimensioni piastra: W 25.0 mm, L 90.0 mm

• Potenza regolabile da O a 100 Mhz.

Avvertenze

1. lstruzioni importanti per la sicurezza.

– Quando collegato ad una presa di corrente non lasciare mai l’apparecchio incustodito.

– Non usare durante il bagno o la doccia.

– Non usare vicino ad acqua o altri liquidi.

– Non usare con le mani bagnate.

– Se l’apparecchio dovesse cadere in acqua, scollegare immediatamente.

2. Non accendere l’apparecchio se:

– L’apparecchio o il led di accensione è danneggiato.

– L’apparecchio è caduto e mostra segni visibili di danneggiamento o non funziona correttamente.

– L’apparecchio è danneggiato e alcune componenti elettriche sono esposte.

3. Scollegare dalla presa di alimentazione quando:

– È stato riscontrato un malfunzionamento nell’uso.

– L’apparecchio non viene più utilizzato.

– Dopo l’uso riporre in un ambiente fresco e asciutto.

4. Pericolo: alto rischio!

– Tenere lontano dalla portata dei bambini.

– Posizionare il cavo di alimentazione in modo da non causare intralcio.

– Proteggere la spina di alimentazione dai danni. Non premere con forza.Tenere salda la presa a muro durante lo scollegamento.

– Non utilizzare alcol o altre sostanze abrasive per la pulizia.

– Per prevenire surriscaldamenti, non posizionare mai stracci o simili sopra o sotto l’apparecchio.

– Non utilizzare l’apparecchio vicino a gas combustibili, direttamente sotto getti di spray, lacca o simili.

– Non effettuare riparazioni da soli.

– Evitare l’uso di prolunghe.

– Attenzione, alcune funzioni sono attive anche se spento.

– Non avvolgere il cavo attorno all’apparecchio.

– Progettato per l’uso in ambienti interni.

– Utilizzare solo prodotti compatibili con la natura dell’apparecchio.

5. Pulizia.

Per essere sicuri che l’apparecchio resti in buone condizioni, pulire regolarmente. Rimuovere eventuali residui sulle placche o altri componenti passando delicatamente un panno umido (non bagnato). Prima di effettuare la pulizia assicurarsi che l’apparecchio sia scollegato e freddo. Non utilizzare prodotti abrasivi.

6. Smaltimento.

L’apparecchio, alla fine del suo ciclo vitale, va smaltito secondo la normativa vigente in materia di rifiuti. Alcune componenti potrebbero dover essere smaltite separatamente. Informarsi presso l’ente preposto per la corretta gestione dei rifiuti.

Starship: laminazione capello

Ti potrebbe interessare…